07 April 2006

Estemporanea - Tignanello



Lo so, che sono indietro, Sammy!!!! ^-^
Questo è un post estemporaneo, perché non è dedicato ad un vino degustato a lezione, ma ad un vino che ho avuto l'occasione di assaggiare anni fa, ad una cena in famiglia. Il nome l'avevo pure dimenticato, ma poi spulciando la sezione vini del sito
www.diwinetaste.com, si è riaffacciato alla memoria.
La recensione è del Tignanello Antinori, annata 2001

Uvaggio: Sangiovese (85%), Cabernet Sauvignon (10%), Cabernet Franc (5%)

Vino rosso

Questo vino si presenta con un colore rosso rubino intenso e sfumature di rosso granato, poco trasparente. Al naso rivela aromi intensi, puliti, gradevoli, raffinati ed eleganti che si aprono con note di amarena, prugna e mirtillo seguite da aromi di mora, vaniglia, viola appassita, liquirizia, tabacco, pepe rosa, cacao, cannella, eucalipto e peperone. In bocca ha ottima corrispondenza con il naso, un attacco tannico e comunque ben equilibrato dall'alcol, corpo pieno, sapori intensi, buoni tannini, piacevole. Il finale è molto persistente con lunghi ricordi di prugna, amarena e mirtillo. Un vino molto ben fatto. Tignanello matura per 14 mesi in barrique a cui seguono 12 mesi di affinamento in bottiglia.

Abbinamento: Selvaggina, Carne arrosto, Stufati e brasati di carne, Formaggi stagionati

1 comment:

Sammy said...

graziiiie (beso)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...